Settembre stabile per i casinò online.

Settembre stabile per i casinò online.

SHARE

AAMS emette le sue stime ufficiali per il mese di settembre 2013. Un autunno iniziato proprio bene, almeno per quello che riguarda in frequentatissimo mondo dei casinò online! Per quanto riguarda la spesa e la raccolta, infatti, i dati rimangono in linea con la primavera scorsa. E gli operatori che sembrano andare più forte in questo primo mese d’autunno sono Microgame, con il suo iBluff-People’s Casinò, Eurobet e Intralot.

tutto sommato anche l’estate era stata positiva, per quello che riguarda i casinò da click, ma certo non si poteva parlare di uans tagione ricca rispetto ai mesi precedenti! Ma come aspettarselo? SI sa: l’estate non incoraggia certo a rimanere davanti al pc! Con l’arrivo dell’autunno, però, calano le temperature, iniziano le prime perturbazioni, e uscire non è più così scontato; a volte si preferisce rimanere a casa con una bella tazza di tè caldo tra le mani. È così che anche il divertimento si converte in indoor, ed è così che i casinò online tornano a splendere tra le prime scelte dell’intrattenimento. La magia di questo autunno 2013 sta però nel fatto che la loro ripresa supera anche i dati della primavera: un miglioramento non esagerato, non troppo vistoso, ma pur sempre un miglioramento. A settembre, infatti, le sale da gioco virtuali hanno prodotto una raccolta di ben 740 milioni di euro, mettendo a segno quasi 200 milioni in più rispetto a giugno. Per quanto riguarda la spesa, poi, settembre incassa 19,3 milioni di euro, dopo un agosto che era riuscito a metterne a segno sì e no 16 milioni e un luglio da appena 17,5. In mezzo a queste cifre si districano diversi operatori: primo tra tutti Microgame, che con iBluff People’s Casinòha raccolto da solo 60 milioni di euro. Non paragonabili ma comunque buoni i risultati di Eurobet, che incassa 26,8 milioni di euro; infine la fettina di Intralot, che con 4,5 milioni di euro raggiunge davvero un ottimo risultato per essere così recente!