Da inizio a fine estate: le cose tornano in positivo.

Da inizio a fine estate: le cose tornano in positivo.

SHARE

Starà anche calando la temperatura, il sole sarà meno intenso e le giornate più brevi, ma il clima si scalda lo stesso per il casinò online. L’estate finisce ma inizia, per questo settore, a tornare un po’ di bel tempo, a vedersi una luce e a splendere qualche raggio di sole. Certo, si parla metaforicamente, ma non poi così tanto per chi in questo settore aveva investito. Rispetto a giugno, infatti, il mondo dei casinò online torna in attivo e riporta una buona crescita nella spesa. Era ora! Salutiamo un’estate, diamo il benvenuto a quella del gambling!

Proprio così: sembra che il sole sia il peggio nemico del gioco online: a gente va in spiaggia, in vacanza, si riposa, ma nessuno che abbia voglia di rimanere davanti al pc e svagarsi giocando. Pare che l’estate segni inesorabilmente il calo delle entrate nel mondo del gambling, e che solo i primi freschi autunnali riescano a ridargli un po’ di movimento. Anche quest’anno, infatti, dopo i passi falsi di giugno, luglio e agosto, la spesa torna a crescere, con un settembre che ritorna quasi ai livelli di maggio: 610 milioni di euro di spesa, contro i 670 del mese primaverile. E questa ripresa vale tanto per la raccolta quanto per la spesa, che ricomincia anch’essa a stabilizzarsi intorno a livelli accettabili. Il casinò online sarà salvo almeno fino alla prossima estate?