Casino online e giocatori. Chi ha la meglio?

Casino online e giocatori. Chi ha la meglio?

SHARE

Credo che tutti, almeno una volta nella vita, si siano chiesti se giocare ai casinò porti più frutto ai giocatori o ai casinò. E questo vale certo anche per quanto riguarda tutto il mondo dei casinò online. Questa domanda, insomma, resiste al tempo e alle forme di gioco. Ma chi tenta di dargli risposta? Per il momento era stata lasciata al pensiero e alle supposizioni popolari, superficiali o meno, ma assolutamente sprovviste di una qualsiasi base scientifica. Oggi, invece, possiamo forse azzardare qualche ipotesi in più, visto che dell’argomento se ne sono occupati alcuni ricercatori americani della Harvard Medical school.

Il loro studio , eseguito su un gruppo campione di persone, analizza le vincite e le perdite dei giocatori dei casinò online. Quelli che si sono sottoposti allo studio sono circa 4222, e nel periodo 2005-2007 hanno dimostrato di aver portato a casa più di quanto non avessero speso. Questo giocando in media per quattro giorni, su siti web gestiti dal colosso Bwin Party. Secondo alcuni teorici, sarebbe vero che il casinò ha sempre la meglio solo se fossero previste esclusivamente sessioni di gioco molto lunghe. All’accrescere dei tempi di gioco, accresce la probabilità che sia il casinò ad incassare. Per tempi di gioco corti, invece, il vantaggio è tutto del player. Lo studio mostra come il guadagno per ogni giocatore partecipante fosse pari al 30%, mentre quello del casinò raggiungeva solo l’11% dei soldi spesi dai giocatori. Il guadagno dei giocatori, però, scendeva fino al 5%, a seconda della durata del gioco. Nella durata dello studio, i giocatori hanno portato al casinò un profitto del 2,8%: il 10.7% di loro ha dato al casinò circa l’80% del loro introito, come avviene nei casinò live.